LEAN STARTUP

PER AZIENDE ED ORGANIZZAZIONI

“Innovare senza sprechi”

Il metodo del Lean Startup ha preso ispirazione dal lean manufacturing, dal design thinking, dal customer development e dall’agile development.

Rappresenta un nuovo approccio teso all’innovazione: un ciclo produttivo rapido, una focalizzazione su cio’ che i clienti vogliono e un’approccio scientifico al processo decisionale.

LA METODOLOGIA:  
I 5 PRINCIPI
  1. Gli imprenditori sono dappertutto per creare nuovi prodotti in condizioni di estrema incertezza.

  2. L’imprenditoria e’ una forma di management che va tarato sul contesto di estrema incertezza in cui si opera.

  3. Apprendimento convalidato per creare business sostenibile.

  4. Le attivita’ fondamentali sono tre creare-misurare-apprendere accellerando il processo di feedback.

  5. Contabilita' dell’innovazione per misurare i progressi fatti, per fissare i milestones e definire le priorita’.

​     

      IL CICLO 

  • Intervenire continuamente intervenendo su un ciclo di feedback chiamato CREAZIONE - MISURAZIONE-APPRENDIMENTO.

  • Investire nell'innovazione ma anche nel management imprenditoriale. 

 

  • Far evolvere un Minimo Prodotto Fattibile (MPF) attraverso un processo di ottimizzazione e/o di svolta.

  • Misurare attraverso la contabilita' dell'innovazione.

  • Effettuare sperimenti interagendo con i clienti che generano feedback quantitativi e qualitativi.

  • Sperimentare cicli brevi per confermare le ipotesi sul valore e sulla crescita.

INTRODUCI IN AZIENDA IL METODO LEAN STARTUP PER INTRODURRE IN AZIENDA INNOVAZIONE SENZA SPRECHI.

  • LinkedIn - cerchio grigio
  • Twitter - cerchio grigio

P.I. 01684260936

© 2020 by Praticacompany